Ricerche in corso

Scomparso durante una battuta di pesca, angoscia per Giordano Sanson. Il figlio: “Un incubo, aiutatemi”

Ha 77 anni e sembra sia caduto dalla batela da dove calava le reti lo scorso 24 novembre. Appello del figlio ai pescatori della zona.

Scomparso durante una battuta di pesca, angoscia per Giordano Sanson. Il figlio: “Un incubo, aiutatemi”
Cronaca Jesolo e Lignano, 02 Dicembre 2020 ore 09:40

Appello disperato del figlio Daniele per le ricerche del padre Giordano Sanson, 77 anni, presumibilmente caduto durante una battuta di pesca.

Scomparso durante una battuta di pesca

“Questo è un appello a tutti i pescatori, possessori di imbarcazioni a motore (e non) o che comunque frequentano le acque del mare di Grado, Lignano e Caorle ma anche delle zone successive della costa”.

A scrivere via social, nella serata dello scorso 30 novembre, è Daniele Sanson, del cui papà si sono perse le tracce.

“Martedì 24 Novembre è scomparso mio padre, Giordano Sanson, dopo esser uscito nel primo pomeriggio per una battuta di pesca. Ha 77 anni e presumibilmente abbiamo convenuto sia caduto dalla batela da dove calava le reti nella zona antistante al municipio tra le 13:40 e 13:50, come evidenziato da alcune immagini di una webcam. Sono stati allertati immediatamente Capitaneria di Porto, e Sommozzatori, Vigili del Fuoco, Guardia costiera e ogni forza possibile lo ha cercato con ogni mezzo e anche in questi giorni procedono a cercarlo”.

L’appello disperato: “Ogni giorno un incubo”

Di qui la richiesta del figlio.

“Chiedo a tutti i frequentatori di queste zone e di queste acque di avere un occhio in più durante le uscite in barca o battute di pesca a bordo o a riva in modo da allertare immediatamente la Capitaneria di Porto 0431 – 80050 e il sottoscritto qualora scorgessero qualcosa di strano nelle acque o arenato in qualche riva o spiaggia. Ogni giorno che passa è un incubo e oltre a ringraziare gli sforzi delle forze dell’ordine chiedo a tutti i cittadini un piccolo aiuto per mettere pace a questa tragedia. Vi ringrazio anticipatamente. Daniele”.

Scomparso durante una battuta di pesca, angoscia per Giordano Sanson. Il figlio: "Un incubo, aiutatemi"

Il luogo della scomparsa e gli indumenti

Il punto rosso sulla cartina in mezzo al mare indica dove è stato trovato lo scafo alle 22:30. Gli indumenti indossati al momento della scomparsa Pile marrone (come in foto), pantaloni tuta neri lucidi, intimo nero, orologio come da foto. “Chiedo di diffondere il più possibile”.

Scomparso durante una battuta di pesca, angoscia per Giordano Sanson. Il figlio: "Un incubo, aiutatemi"

LEGGI ANCHE:

Maltempo a Venezia, sollevato il Mose contro l’acqua alta

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità