Politica
La novità

Grandi navi ufficialmente dirottate fuori dalla laguna, per gli approdi parte un concorso di idee

A darne notizia è stato il ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Grandi navi ufficialmente dirottate fuori dalla laguna, per gli approdi parte un concorso di idee
Politica Venezia, 01 Aprile 2021 ore 09:28

Tutto pronto per il concorso di idee relativo alla progettazione dei punti di approdo per le grandi navi fuori dalla laguna.

Grandi navi ufficialmente fuori dalla laguna

C'è il via libera ufficiale del Consiglio dei ministri per il decreto legge che stabilisce, ufficialmente, l'approdo delle grandi navi a Venezia fuori dalla laguna. Un passaggio storico, che avevamo già annunciato, e che ovviamente incassa la soddisfazione di chi, negli anni, aveva proposto un'idea simile.

LEGGI ANCHE: Grandi navi, il Governo ha deciso: attracco dirottato da Venezia a Marghera

A darne notizia, come riporta Ansa, è stato il ministro della Cultura Dario Francsechini, che ha spiegato come la decisione presa fose "giusta e attesa da anni - ha scritto attraverso i propri canali social - il Consiglio dei ministri approva un decreto legge che stabilisce che l’approdo definitivo delle Grandi Navi a #Venezia dovrà essere progettato e realizzato fuori dalla laguna, come chiesto dall’
@UNESCO". Ma c'è di più.

Un concorso di idee per progettare gli approdi

Tuttavia la vera novità riguarda la fase successiva, quella della realizzazione dei punti di approdo fuori dalle acque protette di Venezia. L'autorità del sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale, entro sessanta giorni dall'entrata in vigore del decreto, procederà all'esperimento di un concorso di idee articolato in due fasi. Da un lato si provvederà alla elaborazione di proposte ideative dall'altra alla realizzazione di progetti di fattibilità tecnica ed economica. 2,2 i milioni di euro per il 2021 stanziati.