Raid vandalico

Vandali contro i cestini, imbrattati quelli appena ridipinti

Ora toccherà rimuoverli e ripulirli e i costi ricadranno sulle tasche di tutti i veneziani.

Vandali contro i cestini, imbrattati quelli appena ridipinti
Cronaca Venezia, 30 Novembre 2020 ore 17:54

Raid vandalico a opera di ignoti ai danni di alcuni cestini posizionati lungo le calli e i campi di Venezia. Un gesto incivile le cui conseguenze peseranno sulle tasche di tutti i veneziani.

Raid vandalico

Nei giorni scorsi alcuni incivili hanno rovinato, imbrattandoli con vernice spray o appiccicando adesivi, gran parte dei cestini posizionati lungo le calli e i campi di Venezia. In totale i cestini sono 900, un centinaio dei quali nell’area Marciana. I cestini erano appena stati manutenuti, operazioni che ora dovranno essere rifatte con costi aggiuntivi che ricadranno sulla comunità.

LEGGI ANCHE: “M5S Mafia”, atto vandalico alla senatrice a Mestre

LEGGI ANCHE: Schianto in moto sulla Treviso Mare: morto 61enne di Meolo

LEGGI ANCHE: Auto si schianta contro i contatori del gas: morto un 19enne di Mira – FOTO

LEGGI ANCHE: Scarti di carne buttati nei cassonetti, maxi multa per una macelleria

LEGGI ANCHE: Trasporti eccezionali da Mantova a Venezia attraverso le idrovie venete – Gallery

LEGGI ANCHE: Covid, Zaia: “Curva appiattita ma non illudiamoci, Rt a 1,20” | + 2003 positivi | Dati 30 novembre 2020

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità