Menu
Cerca
Solidarietà

Tifiamo tutti per Ale! L’iniziativa via WhatsApp per rallegrare il bimbo che lotta contro il cancro

Basterà inviare un messaggio gioioso al numero indicato per far pervenire al bambino, e ai suoi famigliari, un supporto. Un piccolo gesto per dimostrare vicinanza.

Tifiamo tutti per Ale! L’iniziativa via WhatsApp per rallegrare il bimbo che lotta contro il cancro
Cronaca Mirano, 31 Marzo 2021 ore 15:34

Il piccolo Ale abita a Mirano. Ha nove anni. Ma la sua vita, nonostante la giovanissima età, è già stata messa duramente alla prova. Il piccolo, infatti, originario della Campania, è affetto da una rara forma di tumore al cervello.

Tifiamo tutti per te, piccolo grande Ale

Ma Alessandro è un guerriero vero, e tutti sono chiamati a dare un piccolo contributo per la sua battaglia: non si tratta di denaro, ma di gentilezza. Sì, perché come riporta Famiglia Cristiana che ha diffuso la notizia, le associazioni Radio Spazio Ivrea e Cor et Amor su proposta dell’Istituto comprensivo Gaetano Parente di Aversa, che sostiene attivamente da tempo il piccolo Ale, hanno organizzato per il primo di aprile 2021, a partire dalle 19 e fino alle 21, una puntata speciale del programma Spazio costruiamo gentilezza, in onda sulla web radio, appunto, di Radio Spazio Ivrea.

Inondiamo di allegria la trasmissione

Come funzionerà questa iniziativa solidale? E’ molto semplice. La trasmissione vedrà come protagonisti, appunto, i cittadini che vorranno inviare un messaggio per rallegrare la giornata del piccolo Ale. Il bambino, poi, lo stesso giorno riceverà la prima comunione. Tutti possono partecipare all’iniziativa: basta inviare un audio messaggio al numero WhatsApp 3440132730 a partire dalle 12 di domani, giovedì 1 aprile 2021. L’obiettivo è quello di far sentire, seppure in forma “virtuale”, un grande e caldo abbraccio al piccolo Ale.

Foto in copertina da Famiglia Cristiana.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli