Atto secondo

Rifiuta le cure e ferisce un infermiere con le forbici: 50enne sempre più nei guai

Anche in ospedale la donna che ieri era stata fermata dagli agenti della Polfer dopo aver danneggiato con un martelletto la chiesa vicina alla stazione si è data da fare.

Rifiuta le cure e ferisce un infermiere con le forbici: 50enne sempre più nei guai
Venezia, 25 Agosto 2020 ore 15:24

Poco fa la Volante Lagunare della Questura è infatti intervenuta presso l’Ospedale SS Giovanni e Paolo di Venezia.

Recidiva

Non si è ancora conclusa la vicenda che ha coinvolto una pattuglia Polfer e M.F, la donna che nel pomeriggio di ieri era stata fermata dagli agenti della Polizia Ferroviaria dopo aver danneggiato con un martelletto la chiesa vicina alla stazione e aver aggredito numerosi passanti. Poco fa la Volante Lagunare della Questura è infatti intervenuta presso l’Ospedale SS Giovanni e Paolo di Venezia, a seguito di segnalazione che la donna rifiutava di sottoporsi alle cure mediche.

Ferito un infermiere

La stessa aveva anche colpito il personale sanitario con delle piccole forbici, ferendo lievemente un infermiere. La donna, dapprima aggressiva nei confronti degli agenti, è stata alla fine riportata alla calma dagli operatori di polizia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità