Menu
Cerca
In via Stazione

Incendio in appartamento, morto un disabile a Mirano

Purtroppo la corsa dei soccorritori e dei Vigili del fuoco non è servita. L'uomo è deceduto poco dopo in ospedale.

Incendio in appartamento, morto un disabile a Mirano
Cronaca Mirano, 14 Dicembre 2020 ore 14:47

I Vigili del fuoco l'hanno portato fuori dall'appartamento in fiamme, ma l'uomo è deceduto poco dopo in ospedale.

Incendio in appartamento, un decesso

Alle 10.20 di oggi, lunedì 14 dicembre 2020, i Vigili del fuoco sono intervenuti nella frazione di Ballò in Via Stazione a Mirano per l’incendio divampato all’interno di un appartamento al secondo piano di un’abitazione: un disabile che si trovava all’interno è stato portato fuori dalle squadre.

L’uomo, purtroppo, è successivamente deceduto in ospedale. I pompieri arrivati da Mira e Mestre con due autopompe, un’autoscala, un’autobotte e 14 operatori, sono entrati nella casa invasa dal fumo dotati di autorespiratori, rinvenendo la persona per terra in cucina.

L’uomo è stato subito portato fuori e assistito dal personale sanitario del SUEM, che l’hanno stabilizzato e trasferito in ospedale. Altro personale intanto spegnevano le fiamme che hanno bruciato un letto antidecubito in camera da letto. Le cause dell’incendio sono ora al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco. Sul posto i carabinieri. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate dopo circa tre ore.

LEGGI ANCHE: Balli sui tavoli, vetri oscurati e nessuna mascherina, stangata per ristoratori “furbetti”

LEGGI ANCHE: Ragazza si butta e salva un giovane caduto sui binari