Il truffatore è veneziano

Durante la trattativa per l’acquisto dell’auto usata raggira la venditrice derubandola di 1500 euro

E' stata raggirata nell'ambito della trattativa per l'acquisto di un’autovettura, pubblicata sul sito di vendite on-line.

Durante la trattativa per l’acquisto dell’auto usata raggira la venditrice derubandola di 1500 euro
Cronaca Venezia, 16 Dicembre 2020 ore 16:32

Il truffatore, residente a Venezia, ha risposto ad un annuncio online per acquistare l’auto usata ma, l’ignara venditrice, ci ha rimesso 1500 euro a causa del raggiro.

Truffa online

I Carabinieri di Bovolenta hanno deferito in stato di libertà, per il reato di truffa, B.M., nato in Bosnia Erzegovina nel 1977, residente a Venezia. L’indagato, nel mese di settembre 2020, nell’ambito della trattativa per l’acquisto di un’autovettura, pubblicata sul sito di vendite on-line “Subito.it”, induceva in errore la venditrice, una donna 72enne, pensionata di Terrassa Padovana, facendosi versare sul proprio conto corrente la somma di 1.500 euro.

LEGGI ANCHE: Il massaggiatore di Mirano andava ben oltre coi giovani atleti… e ora è finito in carcere

LEGGI ANCHE: Mistero a Robegano, due cadaveri trovati in un appartamento: indagini in corso

LEGGI ANCHE: Mirita potrà restare in Italia e continuare le cure: accolto dal Tar il ricorso per ottenere il permesso di soggiorno

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità