Attualità
Aggiornamento

Le ragazze in top al liceo hanno vinto: la scuola dice "sì" all'indumento (a patto che non sia un reggiseno)

La notizia aveva davvero fatto discutere... ma ora c'è la svolta nella vicenda

Le ragazze in top al liceo hanno vinto: la scuola dice "sì" all'indumento (a patto che non sia un reggiseno)
Attualità Venezia, 13 Novembre 2021 ore 11:07

Prima il "no", poi la protesta e la replica. Un gran polverone, insomma, una vera e propria bufera quella che si è abbattuta sul liceo Marco Polo di Venezia. A causa del top indossato da alcune ragazze all'ora di ginnastica. Ma dopo un paio di giorni è arrivata la svolta...

Le ragazze in top al liceo hanno vinto: la scuola dice "sì" all'indumento (a patto che non sia un reggiseno)

Alla fine hanno vinto loro. Le ragazze in top (qui il riassunto della vicenda), simbolo di una sorta di battaglia in favore del diritto di indossare, nell'ora di ginnastica, il noto indumento sportivo.

Ma riavvolgiamo un attimo il discorso. Tutto era partito da una semplice frase, pronunciata da un'insegnante del liceo e rivolta alle studentesse: si faceva riferimento al "famigerato" top, considerato come un po' troppo discinto... e poco consono alla lezione.

La prof, in sostanza, avrebbe chiesto a una ragazza di indossare qualcosa di più coprente. Ma questo avrebbe scatenato l'ira delle compagne di classe, e poi delle altre studentesse della scuola, che hanno inscenato una protesta all'insegna del diritto di scegliere cosa indossare.

Alla protesta, però, la prof in questione, aveva rimandato al mittente le accuse, spiegando che la sua posizione fosse nella difesa del diritto alla salute, perché indossare abiti troppo leggeri all'ora di lezione, con la palestra ventilata causa Covid, avrebbe potuto incidere sulla salute delle ragazze.

Le ragazze, che lo ricordiamo, si sono presentate davanti alla scuola in top, non hanno mai fatto un passo indietro. Nemmeno mezzo, a dire il vero. E ora è stata la scuola a trovare una soluzione conciliante: sembra, infatti, che la dirigente scolastica abbia approvato l'uso del top, a patto che questo non sia un reggiseno.