Tante novità

Università Ca’ Foscari: si amplia l’offerta formativa dell’Ateneo, anche in chiave internazionale

Nonostante le attività siano state sospese già dal 22 febbraio, si pensa già a ripartire.

Università Ca’ Foscari: si amplia l’offerta formativa dell’Ateneo, anche in chiave internazionale
Venezia, 14 Marzo 2020 ore 10:56

Ca’ Foscari non si ferma: nonostante le attività dell’Ateneo siano state sospese già dal 22 febbraio, si pensa già a ripartire con una nuova offerta formativa studiata su misura per gli studenti che vorranno immatricolarsi per l’anno accademico 2020/2021.

Quali novità?

I sei corsi di laurea attivi saranno Ingegneria fisica (triennale), Biotecnologie per l’Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile, Language and management to China, Digital and Public Humanities, Data Analytics for Business and Society ed Environmental Humanities (questi, invece, magistrali).

Il doppio diploma

Diverse le collaborazioni attive con gli atenei di tutto il mondo. Si tratta di una proposta pensata per offrire agli studenti cafoscarini un’ulteriore possibilità per migliorare il proprio curriculum e creare dei contatti con le università più prestigiose, come l’Université de Grenoble per il corso di Laurea Magistrale in Storia dal Medioevo all’Età Contemporanea o il Kyoto Institute of Technology (KIT) per il corso di Laurea Magistrale in Science and Technology of Bio and Nanomaterials.

I minor

Ogni studente regolarmente iscritto ad un corso di laurea triennale o magistrale potrà aggiungere ai crediti già previsti dal proprio indirizzo anche un pacchetto da 18 cfu composto da 3 moduli da 6 crediti a scelta.

I minor affrontano nuove tematiche di studio e offrono una prospettiva differente a diversi campi di ricerca. Non a caso, tra i minor attivi troviamo quello in Energy, Climate Change and Environmental Risks o quello in Management artistico.

Elisa Bologna

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità