Politica
L'incontro

Matteo Salvini a Mestre: "Movida sul litorale, in arrivo poliziotti in più per avere spiagge sicure"

E sul tema della Grandi Navi il leader del Carroccio ha detto: "Bene il rinvio dello stop, ma occorre salvaguardare i lavoratori del porto".

Politica Mestre, 18 Giugno 2021 ore 16:02

Stamattina la visita di Matteo Salvini a Mestre che ha incontrato i vertici locali della Lega in vista del passaggio di diversi amministratori nel partito. E' stata l'occasione per toccare i temi più d'attualità.

Matteo Salvini a Mestre

Il benvenuto ad alcuni nuovi sindaci e amministratori veneti passati alla Lega, ma non solo. La visita stamattina, venerdì 18 giugno 2021, di Matteo Salvini a Mestre è servita anche per fare il punto sul turismo a Venezia e sul tema "caldo" della sicurezza sul litorale, in particolare a Jesolo dopo le recenti polemiche sulla carenza di Forze dell'ordine per gestire la "movida" estiva.

"Qui Mestre (Venezia): tanti nuovi sindaci e amministratori locali si stanno unendo alla grande famiglia della Lega e questo per me è motivo di orgoglio - ha postato sui social il leader del Carroccio - Ribadisco due delle richieste portate ieri al presidente Draghi: per aiutare la stagione turistica occorre garantire il diritto al lavoro di donne e uomini impiegati in discoteche e locali da ballo e togliere l’obbligo della mascherina almeno all'aperto, come già fatto in tanti Paesi europei".

LEGGI ANCHE: Mascherine all'aperto, l'obbligo potrebbe essere tolto da metà luglio

Grandi Navi e "Spiagge sicure"

Nello specifico sono passati alla Lega i sindaci di Cavallino Treporti, Roberta Nesto, e Salzano, Luciano Betteto, ma altri sono presto destinati a seguirli. Una risposta indiretta e a distanza al recente passaggio del sindaco di Verona, Federico Sboarina, a Fratelli d'Italia.

"Mi sono attivato e saremo in grado di far arrivare a Jesolo e sul litorale veneziano una dozzina di poliziotti in più grazie al Piano straordinario 'Spiagge sicure' - ha rassicurato Salvini, che poi ha toccato anche il tema delle Grandi Navi - Bene il rinvio dello stop alle Grandi Navi in laguna, ma occorre salvaguardare i lavoratori del porto. Ci sono 5mila posti di lavoro che vanno tutelati dal primo all'ultimo".

Matteo Salvini a Mestre: "Movida sul litorale, in arrivo poliziotti in più per avere spiagge sicure"
Stavolta al "tormentone" mojito ha preferito il brindisi con un più veneto prosecco