Politica
L'incontro

Matteo Salvini a Mestre: "Movida sul litorale, in arrivo poliziotti in più per avere spiagge sicure"

E sul tema della Grandi Navi il leader del Carroccio ha detto: "Bene il rinvio dello stop, ma occorre salvaguardare i lavoratori del porto".

Politica Mestre, 18 Giugno 2021 ore 16:02

Stamattina la visita di Matteo Salvini a Mestre che ha incontrato i vertici locali della Lega in vista del passaggio di diversi amministratori nel partito. E' stata l'occasione per toccare i temi più d'attualità.

Matteo Salvini a Mestre

Il benvenuto ad alcuni nuovi sindaci e amministratori veneti passati alla Lega, ma non solo. La visita stamattina, venerdì 18 giugno 2021, di Matteo Salvini a Mestre è servita anche per fare il punto sul turismo a Venezia e sul tema "caldo" della sicurezza sul litorale, in particolare a Jesolo dopo le recenti polemiche sulla carenza di Forze dell'ordine per gestire la "movida" estiva.

"Qui Mestre (Venezia): tanti nuovi sindaci e amministratori locali si stanno unendo alla grande famiglia della Lega e questo per me è motivo di orgoglio - ha postato sui social il leader del Carroccio - Ribadisco due delle richieste portate ieri al presidente Draghi: per aiutare la stagione turistica occorre garantire il diritto al lavoro di donne e uomini impiegati in discoteche e locali da ballo e togliere l’obbligo della mascherina almeno all'aperto, come già fatto in tanti Paesi europei".

LEGGI ANCHE: Mascherine all'aperto, l'obbligo potrebbe essere tolto da metà luglio

Grandi Navi e "Spiagge sicure"

Nello specifico sono passati alla Lega i sindaci di Cavallino Treporti, Roberta Nesto, e Salzano, Luciano Betteto, ma altri sono presto destinati a seguirli. Una risposta indiretta e a distanza al recente passaggio del sindaco di Verona, Federico Sboarina, a Fratelli d'Italia.

"Mi sono attivato e saremo in grado di far arrivare a Jesolo e sul litorale veneziano una dozzina di poliziotti in più grazie al Piano straordinario 'Spiagge sicure' - ha rassicurato Salvini, che poi ha toccato anche il tema delle Grandi Navi - Bene il rinvio dello stop alle Grandi Navi in laguna, ma occorre salvaguardare i lavoratori del porto. Ci sono 5mila posti di lavoro che vanno tutelati dal primo all'ultimo".

Matteo Salvini a Mestre: "Movida sul litorale, in arrivo poliziotti in più per avere spiagge sicure"
Stavolta al "tormentone" mojito ha preferito il brindisi con un più veneto prosecco
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter