Elezioni

Comunali Venezia, Chiellino si sfila: è caos nel centrosinistra

Dopo aver trovato una candidatura unitaria ora tornano in ballo diversi nomi.

Comunali Venezia, Chiellino si sfila: è caos nel centrosinistra
Venezia, 18 Febbraio 2020 ore 09:29

Comunali Venezia, Chiellino si sfila e rinuncia alla candidatura: ora è caos nel centrosinistra.

Gabriella Chiellino rinuncia alla candidatura

Il campo del centrosinistra unito e coeso sembrava aver trovato il nome forte per una candidatura unitaria alle elezioni. Ma quel sogno è durato solo lo spazio di 24 ore. Gabriella Chiellino, infatti, ha deciso ieri, lunedì 17 febbraio, di rinunciare alla candidatura a sindaco.

Motivi personali alla base della rinuncia

“Ringrazio tutti gli esponenti della coalizione di centro sinistra che mi hanno espresso il loro sostegno e i tanti che mi hanno manifestato la loro stima – ha sottolineato Chiellino -, ma, dopo un’approfondita riflessione sono giunta, per motivi strettamente personali, alla decisione di non poter assumere l’impegno che mi viene richiesto”.

Il centrosinistra si spacca nuovamente

La rinuncia di Gabriella Chiellino fa tornare il centrosinistra al punto di partenza. Non c’è un candidato unitario da opporre a Luigi Brugnaro.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità