Da segnare in agenda

Salone Nautico Venezia 2021: appuntamento all’Arsenale dal 29 maggio al 6 giugno

L'arte navale torna a casa: dopo aver annullato l'evento per l'edizione 2020, la città si prepara per accogliere il lusso delle navi più raffinate in una location spettacolare.

Salone Nautico Venezia 2021: appuntamento all’Arsenale dal 29 maggio al 6 giugno
Venezia, 26 Settembre 2020 ore 18:27

E’ stato annunciato stamattina il Salone Nautico 2021: la macchina è già entrata in azione per preparare uno degli eventi più attesi in città. L’appuntamento è per i due weekend dal 29 maggio al 6 giugno nella spettacolare sede dell’Arsenale con le eccellenze della nautica italiana e internazionale.

Una doppia festa: l’arte nautica torna a casa per i 1600 anni di Venezia

Non solo l’esposizione del meglio della nautica, quindi, ma anche cultura del mare in senso lato. Venezia chiamerà a raccolta esperti e appassionati del settore per discutere dei temi legati a tutti gli aspetti della navigazione: dall’ambiente alla sostenibilità, allo yacht design, accompagnati da mostre sui temi della nautica, del mare e del trasporto.

“Novità della prossima edizione sarà la presenza di una sezione dedicata alle imbarcazioni a vela, e un focus particolare, già anticipato nell’edizione 2019, sul tema dei motori ibridi, elettrici e innovativi, parte proprio da Venezia e la sua laguna la sfida per la sostenibilità – spiega Brugnaro – L’edizione 2021 conferma la sua impostazione di evento con un approccio trasversale alla nautica e una forte vocazione culturale, come merita il luogo che lo accoglie: l’Arsenale di Venezia, luogo simbolo della potenza militare della Serenissima e cuore della sua industria navale. Un appuntamento che si inserisce all’interno del ricco calendario delle celebrazione per i 1.600 anni dalla fondazione di Venezia”.

La sostenibilità al primo posto

Un impareggiabile contesto storico, nel cuore di Venezia, composto da un bacino acqueo di 50.000 metri quadri, e da antichi padiglioni pienamente restaurati, spazi caratterizzati da colonne in pietra d’Istria e ampie e luminosissime volte, per una metratura complessiva di oltre 10.000 metri quadri con nuovi spazi recuperati dal Comune. Presenti anche nel 2021 progettisti e designer con la seconda edizione del Concorso internazionale per la selezione di Studi e Progetti di Barche sostenibili, promosso da Fondazione Musei Civici, Comune e Vela spa in collaborazione con i principali Enti cittadini e istituzioni.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità