Tutti i dettagli

Redentore 2020: il programma completo e definitivo per il weekend

Musica, regate e tanto divertimento per un Redentore diverso dal solito ma che omaggia la tradizione.

Redentore 2020: il programma completo e definitivo per il weekend
Venezia, 15 Luglio 2020 ore 12:49

Nonostante la cancellazione dello spettacolo pirotecnico, sarà comunque grande animazione diffusa. Il Redentore entrerà nel vivo ufficialmente venerdì 17 luglio alle ore 20.30 con l’apertura del ponte votivo che collega fondamenta delle Zattere con la Giudecca (entrambe impreziosite dalle luminarie): la struttura rimarrà aperta al pubblico fino alla mezzanotte di domenica 19 luglio.

Il programma

Sabato 18 luglio 2020, dalle ore 19.00, il Canal Grande e il Bacino di San Marco si trasformeranno in un grande palcoscenico solcato in più momenti da quattro “freschi notturni” che partiranno dalla stazione ferroviaria, toccando Punta della Dogana fino a raggiungere la zona della Giudecca. Proprio per permettere a chi verrà in barca di assistere agli spettacoli, in Canal Grande sarà consentito l’ormeggio lungo le rive pubbliche, garantendo il distanziamento tra i natanti, la distanza a bordo, e la sicurezza della navigazione. Contemporaneamente, ci sarà una serie di concerti diffusi nei vari campi e campielli, in collaborazione con gli esercenti. Verrà inoltre emessa una specifica ordinanza della Capitaneria di Porto che regolerà la presenza di imbarcazioni durante la serata del Redentore in Bacino di San Marco e Canale della Giudecca

Domenica 19 luglio 2020, nel canale della Giudecca, spazio alle tradizionali regate: alle 16.00 sfida tra giovanissimi su pupparini a 2 remi, alle 16.45 in acqua i pupparini a 2 remi e alle 17.30 “clou” con le gondole a 2 remi. A seguire, la messa votiva nella Chiesa del Redentore, officiata dal patriarca Francesco Moraglia. In caso di afflusso molto sostenuto la Polizia locale potrà dirottare il traffico pedonale o istituire sensi unici pedonali o, ancora, transennare alcune aree e istituire divieti o obblighi temporanei.

Trasporti speciali

Da venerdì sera fino a domenica, infine, sarà attivata la linea sostitutiva del Ferry San Nicolò – Punta Sabbioni con due corse all’andata e due il pomeriggio per il ritorno. Organizzato anche un ferry straordinario dal Tronchetto fino agli Alberoni riservato a pedoni e ciclisti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità