Menu
Cerca
L'iniziativa

Sconti nei negozi del centro di Venezia per chi visiterà il Salone Nautico

Confcommercio: "C’è entusiasmo e voglia di ripartire, buon segnale per la città".

Sconti nei negozi del centro di Venezia per chi visiterà il Salone Nautico
Economia Venezia, 27 Maggio 2021 ore 11:16

I commercianti fanno da traino al Salone Nautico e così a Venezia l’economia riparte anche grazie ai negozi di vicinato.

Sconti nei negozi del centro di Venezia per chi visiterà il Salone Nautico

Confcommercio Ascom di Venezia scende in campo per l’evento che accenderà sulla città storica uno dei primi riflettori importanti di questa fase di ripartenza: da giorni l’associazione sta incontrando tutte le attività commerciali del centro storico per promuovere, in collaborazione con il Comune di Venezia, l’evento del Salone Nautico, in programma nel fine settimana.

L’iniziativa punta a favorire un doppio sostegno reciproco: all’evento in sé e di riflesso per gli stessi commercianti, gravati nei mesi scorsi dalle difficoltà derivanti dalla chiusure forzate e in molti casi prolungate. In molti ora sono in prima linea per guidare la ripartenza e favorire il rilancio dell’economia locale attraverso promozioni e vantaggi ai clienti.

"E’ finalmente iniziata la ripresa – afferma il Presidente di Confcommercio Venezia Roberto Magliocco - che anche grazie alla Biennale Architettura vede la rinascita e la ripartenza dei settori economici della città. Stiamo distribuendo 500 vetrofanie a tutti gli esercizi commerciali della città della filiera legata al turismo, alla ristorazione e agli esercizi di vicinato, che offriranno agevolazioni o sconti ai visitatori del Salone Nautico. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo da molti operatori, segnale questo che le attività economiche stanno vedendo l’inizio della ripartenza".