La musica non si ferma

TSV: nuovo laboratorio di scrittura musicale per il teatro con Giulio Ragno Favero

Il corso è suddiviso in due parti per un totale di 40 ore. Le iscrizioni possono essere effettuate fino al 7 luglio alle ore 12

TSV: nuovo laboratorio di scrittura musicale per il teatro con Giulio Ragno Favero
Venezia, 30 Giugno 2020 ore 10:53

La musica non si spegne nemmeno a Teatro. Lo Stabile del Veneto riaccende i riflettori sulla musica avviando un percorso di specializzazione in scrittura e composizione di musica per la scena rivolto a compositori e multi strumentisti, professionisti e non, e tenuto dal musicista e produttore discografico, già bassista, chitarrista e produttore artistico de Il Teatro degli Orrori e One Dimensional Man, Giulio Ragno Favero.

Come funziona

Il laboratorio, nell’ambito del Modello Te.S.eO. Veneto, Teatro Scuola e Occupazione -Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta, è pensato per formare i giovani appassionati alla scrittura, adattamento e performance di musica per lo spettacolo. Il percorso di 40 ore, suddiviso in due parti (una prima di formazione a distanza e una seconda in presenza), sarà il punto di partenza di un processo creativo finalizzato alla realizzazione delle musiche di scena di uno spettacolo, diretto da Fabrizio Arcuri, che si inserirà nell’ambito delle attività della Compagnia Giovani dello Stabile Veneto previste dal Progetto TeSeO per il 2021.

I giovani musicisti potranno iscriversi al laboratorio entro le ore 12.00 di martedì 7 luglio.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità