La cultura non si ferma

Teatro stabile del Veneto: la scuola teatrale di eccellenza continua il suo percorso con la didattica a distanza

Un palcoscenico virtuale per i Sonetti di Shakespeare, in attesa di tornare in teatro.

Teatro stabile del Veneto: la scuola teatrale di eccellenza continua il suo percorso con la didattica a distanza
29 Marzo 2020 ore 10:30

Anche da casa, il percorso formativo degli studenti della Scuola Teatrale di Eccellenza del Teatro Stabile non si ferma, grazie alle lezioni telematiche.

Un modo per coltivare il teatro del futuro

Massimo Ongaro, direttore del Teatro Stabile del Veneto, sostiene che bisogna continuare a lavorare.

Grazie alla formazione a distanza, abbiamo la possibilità di proseguire nell’insegnamento della nuove generazione di attori e artisti e allo stesso tempo di metterli alla prova, coinvolgendoli nel palinsesto virtuale.

Un modo per guardare a quelle che potrebbero essere le nuove forme di comunicazione, quindi, senza mai dimenticare l’alta qualità dei lavori portati in scena.
Gli allievi della scuola sono impegnati sia nei corsi di formazione che negli appuntamenti del teatro. A loro, infatti, sono affidati gli “Aperitivi letterari”, andati in onda le scorse settimane e adesso disponibili sulla pagina ufficiale YouTube.

I prossimi appuntamenti virtuali

A partire da lunedì 30 marzo 2020, gli studenti si cimenteranno nel Poetry Death Match: sotto la direzione del maestro Giorgio Santagati, gli allievi debutteranno sul loro palcoscenico virtuale con i Sonetti di Shakeaspeare, trasmessi sempre su YouTube, dal lunedì al venerdì alle 14.00. 
Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra il Teatro Stabile del Veneto e l’Estate Teatrale Veronese. Durante questa estate, infatti, gli studenti potranno esibirsi per le strade della città scaligera, testando anche in questo caso nuove forme di spettacolo.

Il programma di domenica e lunedì

L’elenco degli appuntamenti per i prossimi giorni è il seguente.
Domenica 29 marzo 2020: 

  • ore 16.00: Famiglie connesse con Stivalaccio Teatro
  • ore 21.00: Sogni d’oro: Favole al telefono di Gianni Rodari letto da Tommaso Carraro

Lunedì 30 marzo 2020: 

  • ore 11.00: REPLICA Famiglie connesse Dormi dormi, Tartaruga con Stivalaccio teatro
  • ore 14.00: Poetry Death Match Sonetto 19 letto da Matide Sgarbossa
  • ore 17.oo: L’ora d’aria, in diretta sul gruppo Facebook 
  • ore 19.oo: Aperitivi letterari. L’amore ai tempi del colera, episodio 6
  • ore 21.00: Sogni d’oro. Il pesce magico di Mafra Gagliardi, letta da Stefano Karadjov
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità