Da sabato

“Matite in viaggio”: quando il racconto di un’avventura passa per…il taccuino!

L'importanza delle parole e dei disegni nell'esperienza del viaggio: una mostra curiosa per tutte le età.

“Matite in viaggio”: quando il racconto di un’avventura passa per…il taccuino!
Mestre, 08 Ottobre 2020 ore 22:25

Sabato 17 ottobre 2020 alle ore 16.00 al Centro Candiani,  in collaborazione con Associazione culturale Matite in Viaggio, viene inaugurata la decima edizione della mostra “Matite in viaggio, Carnets Disegni Parole”.

L’idea: un racconto frettoloso affidato al taccuino

Il fascino dei taccuini di viaggio si raddensa nella sequenza di attimi fuggitivi, incalzanti, sorprendenti. Gli autori selezionati per questa decima edizione sono sessanta e ognuno di loro, pur nella varietà delle tecniche esecutive, ci accompagna lungo il suo personalissimo viaggiare. Nel bando per la mostra 2020 una sezione speciale era riservata al tema “ La civiltà del vino”. Era stato programmato un viaggio speciale a Bordeaux, terra rinomata per i vini e ricca di storia, per disegnare insieme. Un incontro speciale Italia e Francia, così come nel 2019 era avvenuto a Berlino che la pandemia ha interrotto. Per questo l’Associazione Matite in Viaggio ha proposto una appendice al bando sul tema “Un tappeto per viaggiare. Trovare il mondo dentro casa nostra”.

40 taccuini in mostra

Molti autori hanno risposto con entusiasmo e hanno partecipato con il loro viaggio speciale. I quaranta taccuini selezionati e presenti in mostra sono un’esperienza inedita e sorprendente. In questi taccuini c’è molta sincerità, intimità, riflessione. Le parole sono davvero importanti nel narrare questa esperienza molto prolungata e complessa; i disegni realizzati durante la lunga “quarantena” sono diventati ancor più attenti nelle inquadrature, nella definizione degli spazi e delle cose.

La terza edizione del premio Antonio Cocco

Il Premio Antonio Cocco riservato a un taccuino autoedito giunge alla terza edizione. Nel bando per la prima volta è stato proposto un premio di segnalazione per un disegno e un breve scritto sul tema: “Acqua-fonte di vita”. Il manifesto della mostra 2020 invita al viaggio in treno. Elena Yuzefovich con il suo taccuino racconta il viaggio in treno della “Transiberiana”. Un percorso mitico per gli autori di taccuini di viaggio.

L’ingresso alla mostra è gratuito ed avviene nel rispetto dlele norme per l’emergenza Covid.

Orario mostra: venerdì, sabato e domenica 10.00 – 13.00 / 15.00 – 19.00

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità