Bollette

Veritas: posticipato il pagamento dell’ultima rata Tarip a fine dicembre

Causa le numerose code agli sportelli postali o bancari, il gruppo Veritas ha deciso di posticipare il termine ultimo di pagamento

Veritas: posticipato il pagamento dell’ultima rata Tarip a fine dicembre
Cronaca San donà di Piave, 19 Dicembre 2020 ore 08:14

Causa le numerose code agli sportelli postali o bancari, rischiando un aumento del numero dei contagi di Covid-19, il gruppo Veritas ha deciso di posticipare il termine ultimo di pagamento dell’ultima rata della Tarip al 31 Dicembre 2020.

Diritto alla riduzione

Coloro che per motivi legati al Covid-19 si sono trovati in condizione di diritto alla riduzione d’ufficio o che hanno presentato l’istanza a Veritas, troveranno in questa bolletta la riduzione della parte variabile della tariffa, così come previsto dalla delibera Arera 158/2020. Vista la situazione di difficoltà provocata dalla pandemia, il Consiglio comunale di San Donà di Piave, ha deciso di azzerare sia la quota fissa che la variabile delle attività economiche obbligate a chiudere, relativamente al periodo di sospensione dell’attività.

La richiesta

Viene rinnovato l’invito a presentare la richiesta attraverso lo sportello on line, fino al 30° giorno successivo alla data di scadenza della bolletta, quindi se l’istanza non è stata invece in alcun modo presentata, non è possibile ricorrere alla riduzione, anche se aventi diritto.  Se invece è stata posta la domanda, entro febbraio 2021 Veritas emetterà una nota di accredito e la nuova bolletta con la riduzione prevista.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità