Veritas

Veritas: consegnate 2800 borracce ai sindaci della provincia

Per la società è importante gantire un maggiore rispetto per l'ambiente e ridurre notevolmente il consumo di bottiglie di plastica

Veritas: consegnate 2800 borracce ai sindaci della provincia
Cronaca Venezia, 16 Dicembre 2020 ore 18:04

La società Veritas, da sempre attenta all’ecosostenibilità si è avviata nella consegna di 2800 borracce ai Sindaci di diversi comuni, in modo da garantire un maggiore rispetto per l’ambiente e ridurre notevolmente il consumo di bottiglie di plastica. Le borracce sono riutilizzabili all’infinito e destinate ai membri delle Giunte e dei Consigli comunali, ai dipendenti delle Amministrazioni comunali che hanno aderito alla campagna per la riduzione degli imballaggi di plastica.

Le borracce consegnate

I comuni interessati nella consegna sono: Annone Veneto, Ceggia, Cessalto, Cona, Concordia Sagittaria, Dolo, Eraclea, Fossalta di Portogruaro, Fossalta di Piave, Gruaro, Jesolo, Martellago, Meolo, Mira, Mirano, Mogliano Veneto, Morgano, Musile di Piave, Noale, Noventa di Piave, Pianiga, Portogruaro, Pramaggiore, Preganziol, Quarto d’Altino, Salzano, San Donà di Piave, San Michele al Tagliamento, San Stino di Livenza, Santa Maria di Sala, Scorzè, Spinea, Stra, Teglio Veneto e Vigonovo.

La società Veritas

Veritas ribadisce che l’acqua proveniente dall’azienda sia di ottima qualità e soprattutto un fattore da sottilineare è a km zero, ciò significa che non è necessario utilizzare materiali per trasportarla e nemmeno mezzi.  Inoltre è economica: un litro di acqua che esce da un rubinetto del nostro territorio costa in media 0,0015 euro, 1.000 volte meno di una bottiglietta da mezzo litro acquistata in un bar.

Controlli costanti

L’azienda all’interno del suo laboratorio analizza annualmente i parametri dell’acqua, per verificare che siano conformi come da legge. Solitamente la verifica avviene nel pH carbonio organico totale, cianuro, torbidità, ammonio, colore, cloro residuo libero e totale, residuo secco a 180°C ,conduttività, alcalinità, calcio, magnesio, durezza, indice di aggressività. Oltre a questo è controllata la presenza di microrganismi e inquinanti come alogenati, metalli (arsenico compreso) e antiparassitari.  L’acqua Veritas si avvale di altre società che ne verificano la sua qualità, ad esempio Arpav e Usl, attraverso il Servizio igiene alimenti e nutrizione. La qualità dell’acqua erogata in ogni singolo Comune di Veritas è indicata qui https://www.gruppoveritas.it/servizio-idrico-integrato/qualita-dell-acqua.html

Iniziativa

In collaborazione con Contarina, il gruppo Veritas consegnerà nuove borracce anche nelle scuole primarie e secondarie di primo grado di Preganziol, Morgano, Zero Branco, Quinto di Treviso e Zenson di Piave, i Comuni dove Veritas gestisce il ciclo idrico e Contarina quello dei rifiuti. Il Consiglio di Bacino Venezia Ambiente, distribuirà borracce in tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado nei Comuni dove il Gruppo Veritas gestisce l’igiene urbana: i 44 della Città metropolitana di Venezia e Mogliano Veneto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità