Prenotazioni

VeniceSands.app: nasce la web app delle spiagge venete

Per avere in tempo reale tutte le indicazioni utili per trascorrere le vacanze nella tranquillità e sicurezza necessaria.

VeniceSands.app: nasce la web app delle spiagge venete
Chioggia, 31 Luglio 2020 ore 11:04

Nasce VeniceSands.app, l’applicazione che permette di prenotare il proprio ombrellone, controllare il meteo e godere di tutti i servizi degli stabilimenti balneari sulle spiagge di Venezia e provincia.

Il progetto: sicurezza e praticità in un unico strumento

Proprio in questi giorni si è discusso di quanto sia difficile prenotare il proprio posto in riva al mare: ombrelloni e sdraio, specie in queste ultime settimane di luglio, sono spesso occupati e per chi vuole trascorrere una giornata in spiaggia con la propria famiglia non è semplice trovare un lido disponibile.

“La giornata al mare è ricerca di salute e relax per definizione come ci assicura la tradizione di ospitalità della costa veneta. L’ospite, soprattutto in un momento storico come questo, ha bisogno non solo di prenotare on line l’ombrellone ma anche di avere in tempo reale tutte le indicazioni utili per trascorrere le vacanze nella tranquillità e sicurezza necessaria. La nuova progressive web app non solo migliora la risposta a questa esigenza ma ribadisce che il nostro litorale si conferma come sempre pronto ad accogliere i turisti e lo fa elevando ulteriormente la qualità dei servizi”.

Con queste parole l’Assessore al Turismo della Regione del Veneto, Federico Caner ha presentato oggi a Venezia la nuova progressive web app – scaricabile all’indirizzo https://venicesands.veneto.eu – dedicata agli ospiti delle spiagge del Veneto.

la presentazione del progetto

Un’iniziativa che consente all’ospite di consultare una rapida successione di informazioni utili ad organizzare in sicurezza ed al meglio la sua permanenza nei centri balneari tra le foci del Tagliamento e quelle del Po. Alla presentazione hanno partecipato anche il Vicepresidente della Giunta regionale e assessore con delega all’ICT, il direttore regionale ICT, e i rappresentanti di ARPAV, della rete di imprese Venice Sands e di Unionmare Veneto.

VeniceSands.app: la web app delle spiagge venete

Scaricando la app si può accedere a tutte le indicazioni specifiche sulle località balneari, a tutti i dettagli sull’organizzazione dell’offerta turistica, alla possibilità di prenotazione del posto spiaggia nello stabilimento desiderato.

In realtà, più che una app (non la trovate infatti nel Play Store), si tratta di un vero e proprio portale, che si può salvare sul desktop del cellulare e veicola l’accesso a tutti i principali servizi.

Le piattaforme di prenotazione sono state implementate, consentendo di riservare in via digitale non solo il posto spiaggia ma anche i servizi ad esso collegati, abbattendo così qualsiasi forma di assembramento alle casse.

Non secondaria è l’indicazione di notizie meteo ad altissima attendibilità, tarate su ogni singola località e il dettaglio delle operazioni di sanificazione all’interno dello stabilimento, così da avere la certezza che ombrelloni e sdraio siano stati igienizzati a dovere.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità