Arresto

Venezia: aggredisce agente, arrestato spacciatore

E' accustato, tra l'altro, di resistenza a pubblico ufficiale.

Venezia: aggredisce agente, arrestato spacciatore
Venezia, 07 Febbraio 2020 ore 10:00

Venezia: aggredisce agente, arrestato spacciatore.

Spacciatore arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Nuova operazione di contrasto alla droga degli operatori del Nucleo cinofilo della Polizia locale di Venezia che questa mattina, durante il servizio di pattugliamento al Parco Albanese di Mestre, hanno notato la presenza di due spacciatori, già noti alle Forze dell’ordine, che, alla vista della radiomobile, si sono allontanati velocemente in sella alle loro biciclette facendo perdere le proprie tracce.

Un paio d’ore dopo gli agenti sono tornati sul posto e hanno individuato di nuovo, questa volta in zona “piramidi”, i due uomini, bloccati dagli operatori mentre cercavano di scappare una seconda volta. A questo punto uno dei due fermati, un cittadino nigeriano di 33 anni, ha improvvisamente aggredito uno degli agenti, cercando ripetutamente di sottrargli l’arma agganciata al cinturone. Dopo alcuni minuti concitati gli operatori sono riusciti ad immobilizzare l’uomo e ad ammanettarlo. Grazie al fiuto del cane antidroga Coco, nella zona sono poi stati trovati due involucri di cellophane contenenti marijuana.

Lo spacciatore protagonista dell’aggressione, con già quattro precedenti specifici per resistenza a pubblico ufficiale e uno per spaccio, è stato arrestato e domani, venerdì 7 febbraio, sarà condotto davanti al giudice.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità