Atto di decoro

Troppe biciclette fuori dalle rastrelliere: interviene la Polizia Locale

In atto la campagna informativa alla quale seguiranno gli interventi del Corpo della Municipale.

Troppe biciclette fuori dalle rastrelliere: interviene la Polizia Locale
Mestre, 02 Settembre 2020 ore 17:02

Già negli scorsi giorni, molti cittadini di Mestre avevano lamentato la presenza di biciclette o parti di esse fuori dalle apposite rastrelliere predisposte dal Comune. Oggi, 2 settembre 2020, il Comando della Polizia locale informa che il Corpo effettuerà degli interventi mirati su tutto il territorio.

Contro il degrado pubblico

Girando per le vie del centro, ma anche nelle zone periferiche di Mestre, non è raro vedere biciclette malamente assicurate con catene e lucchetti ai pali della luce o a quelli della segnaletica stradale. Il comando afferma:

“Tale comportamento, oltre a essere vietato dall’ordinanza 110 del 17 febbraio 2020, crea intralcio e pericolo alla circolazione pedonale, oltre a generare una situazione di degrado”

Ecco perché si procederà con la rimozione delle biciclette parcheggiate o abbandonate fuori dalle rastrelliere. L’intervento sarà preceduto da un’accurata campagna informativa con cartelloni e avvisi che verranno posizionati sulle biciclette.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità