Cronaca
Impatto violentissimo

Studente 17enne travolto da un bus: ricoverato in ospedale a Portogruaro

Il ragazzino è stato colpito alla testa. Nell'urto è volato sull'asfalto

Studente 17enne travolto da un bus: ricoverato in ospedale a Portogruaro
Cronaca Portogruaro, 21 Settembre 2021 ore 12:14

Stava attraversando la strada per dirigersi a scuola a Portogruaro. Ma proprio nell'istante in cui aveva messo i propri piedi sulla lingua d'asfalto, un bus l'ha centrato in pieno facendolo volare in terra.

Studente 17enne travolto da un bus: ricoverato in ospedale a Portogruaro

L'impatto è stato violentissimo: lo studente 17enne ha sfondato il parabrezza con la testa prima di finire a terra. Ora, il giovane, è ricoverato a Portogruaro. Il fatto si è verificato poco prima delle 7: il mezzo pesante era appena partito ed era diretto a Treviso.

Il giovane, invece, era da poco sceso dal veicolo del papà e stava per attraversare la strada quando è stato travolto. Sul posto si sono diretti gli agenti della Polizia stradale incaricati di ricostruire la dinamica dell'incidente, per attribuire le responsabilità.

La dichiarazione dell'azienda di trasporto

"In riferimento al sinistro avvenuto in data di oggi, 21 settembre 2021, a Portogruaro (VE), informiamo che il mezzo extraurbano MOM era da pochi minuti partito dal vicino deposito e si stava portando in autostazione per prendere servizio con la corsa della linea 104 prevista in partenza alle ore 6:50 in direzione Treviso.

L'autobus aveva raggiunto l’autostazione e percorreva il tratto carrabile in corrispondenza della corsia 8. All'altezza dell'incrocio con la viabilità di ingresso al parcheggio adiacente l’autostazione, un ragazzo ha attraversato rapidamente la strada venendo investito dal bus in transito e andando a colpire il parabrezza del mezzo. Sul posto sono intervenuti i sanitari e la polizia stradale di Portogruaro.

La nostra Azienda si è messa immediatamente a disposizione degli inquirenti, ci rimettiamo alle autorità inquirenti che si stanno occupando dei rilievi. In questo momento – afferma il presidente MOM Giacomo Colladon – vogliamo solo esprimere la nostra vicinanza al ragazzo e ai suoi familiari".