Polfer

Stazione di Venezia Mestre: arrestata coppia responsabile di furti sui treni

Alla partenza del convoglio, gli operatori Polfer hanno allertato i colleghi in servizio a Mestre

Stazione di Venezia Mestre: arrestata coppia responsabile di furti sui treni
Venezia, 02 Settembre 2020 ore 16:41

Si tratta di una coppia di connazionali, 36enne lui, 29enne lei, autrice di un doppio furto perpetrato sui convogli NTV da e per Roma Termini.

Polizia di Stato

Nella giornata di ieri, martedì 1 settembre 2020, è stata arrestata dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto una coppia di connazionali, 36enne lui, 29enne lei, autrice di un doppio furto perpetrato sui convogli NTV da e per Roma Termini. In particolare, l’uomo, già conosciuto dagli operatori per precedenti reati contro il patrimonio, è stato notato da personale della Polizia Ferroviaria di Padova, mentre si aggirava con fare sospetto tra i viaggiatori di un treno NTV proveniente da Roma-Termini e diretto a Venezia S. Lucia. Alla partenza del convoglio, gli operatori Polfer hanno allertato i colleghi in servizio a Mestre che, con la collaborazione del personale della Squadra di Polizia Giudiziaria Compartimentale, in abiti civili, hanno atteso l’arrivo del convoglio, per verificare che a bordo non si fosse verificato alcun illecito.

La denuncia della viaggiatrice

Tra i passeggeri scesi in quello scalo, gli agenti hanno individuato il 36enne in compagnia di una donna, che, con due trolley al seguito, si erano allontanati frettolosamente dalla stazione, per eludere un eventuale controllo. I due sono stati fermati ed accompagnati negli Uffici, ove hanno fornito spiegazioni poco convincenti in merito al possesso dei bagagli. Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che, negli Uffici della Polizia Ferroviaria di Venezia S. Lucia, si era presentata una giovane viaggiatrice per sporgere denuncia in merito al furto del proprio bagaglio, che, dalla descrizione fornita, corrispondeva perfettamente ad uno dei due trolley in possesso della coppia.

Entrambi gravati da precedenti penali

A conclusione delle indagini si è potuto risalire anche alla proprietaria del secondo bagaglio, ai danni della quale il furto era stato perpetrato su un altro treno NTV, diretto a Roma Termini, sempre ad opera della medesima coppia di ladri. I due, risultati entrambi gravati da precedenti penali, sono stati dichiarati in stato di arresto e messi a disposizione dell’A.G.. I bagagli, integri nel loro contenuto, sono stati riconsegnati alle legittime proprietarie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità