Denunciato

Sparisce dopo aver venduto un impianto domotico: la truffa di un 44enne di San Michele al Tagliamento

Una truffa da ben 17mila euro ai danni di un uomo di Caerano: ecco come è andata.

Sparisce dopo aver venduto un impianto domotico: la truffa di un 44enne di San Michele al Tagliamento
Venezia, 16 Aprile 2020 ore 11:04

E’ stato denunciato dai Carabinieri un uomo di 44 anni di San Michele al Tagliamento: avrebbe ricevuto ben 17mila euro per l’acquisto di un impianto domotico mai consegnato al compratore.

Cosa è successo

L’uomo rappresentava una società di Conegliano che si occupava proprio della rivendita di sistemi per la domotica. Qualche mese fa, aveva venduto al suo cliente, un signore di 55 anni residente a Cerano, un intero impianto domotico, per il valore complessivo di 17mila euro, già saldati. Ieri, dopo aver atteso a lungo, il cliente ha esposto denuncia ai carabinieri. Le forze dell’ordine sono riuscite a rintracciare il disonesto venditore che era sparito nel nulla.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità