Lungo l'A57

Si ferma per fare pipì, l’auto in pendenza si muove e lo schiaccia

L'intervento della Polizia stradale di Mestre è stato provvidenziale.

Si ferma per fare pipì, l’auto in pendenza si muove e lo schiaccia
Cronaca Venezia, 11 Gennaio 2021 ore 16:03

Si era fermato per fare la pipì lungo l’autostrada. Ma l’auto, in leggera pendenza e in folle, si è spostata e l’ha centrato in pieno. Le sue gambe sono rimaste incastrate tra il battitacco e la portiera.

Si ferma per fare pipì e l’auto lo investe

Minuti di terrore per un pensionato lungo l’autostrada A57 ieri, domenica 10 gennaio 2021 nel territorio di Mira in direzione Venezia. L’uomo, un 74enne di Dolo, infatti, era sceso dall’abitacolo della sua vettura per fare pipì. Ma non si era accorto che l’automobile, in leggera pendenza e in folle, si stava muovendo.

La vettura, in pochi istanti, ha preso velocità e lui per tentare di salire a bordo, ha afferrato la portiera del lato passeggero. Ma il mezzo in quel momento è andata a sbattere contro il guardrail, e il pensionato è rimasto incastrato con le gambe pressate dalle ginocchia in giù.

E’ stata una pattuglia della Polizia stradale di Mestre a notare l’auto posizionata in modo anomalo. I poliziotti si sono immediatamente fermati e hanno prestato soccorso all’anziano, non senza difficoltà. Il primo tentativo di liberarlo non è andato a buon fine. E’ stato necessario l’intervento di una seconda persona pattuglia: in questo modo è stato possibile agganciare la ruota dell’auto per allontanarla dal 74enne.

Sul posto si sono diretti anche i soccorritori in ambulanza per prestare le prime cure al ferito che ha riportato un truma da schiacciamento ma non la frattura degli arti inferiori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità