Cronaca
Mestre

Sfregia l’avversario in aula bunker durante il processo contro la ''nuova Mala del Brenta”

L'uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale dov’è stato curato e successivamente riportato in carcere a Tolmezzo.

Sfregia l’avversario in aula bunker durante il processo contro la ''nuova Mala del Brenta”
Cronaca Mestre, 01 Ottobre 2022 ore 11:31

Momenti di tensione al termine del processo contro la ''nuova Mala del Brenta”, uno degli imputati è stato sfregiato dall’avversario.

Sfregia l’avversario in aula bunker durante il processo

Ha aggredito il “rivale” al termine dell’udienza. Venerdì 30 settembre 2022 si è verificata un’aggressione in Tribunale all’interno dell’aula bunker di Mestre al termine del processo contro la “nuova Mala del Brenta”.

Uno degli imputati, Paolo Pattarello, ha utilizzato un oggetto affilato (sembra una scheggia di vetro) e ha colpito al busto e al volto l’avversario Loris Trabujo mentre gli gridava contro “infame”.

Immediato l’intervento della Polizia Penitenziaria che è riuscita a dividere i due imputati. Trabujo è stato soccorso e trasportato all’ospedale dov’è stato curato e successivamente riportato in carcere a Tolmezzo. Secondo quanto è emerso, l’uomo non avrebbe riportato delle ferite gravi.

Seguici sui nostri canali