Menu
Cerca
Incredibile tragedia

Scintille dalla smerigliatrice, pensionato originario di Chioggia muore bruciato vivo

Incredibile tragedia oggi pomeriggio a Correzzola. La vittima è un 82enne. I suoi vestiti hanno preso fuoco e per lui non c'è stato nulla da fare.

Scintille dalla smerigliatrice, pensionato originario di Chioggia muore bruciato vivo
Cronaca Chioggia, 09 Aprile 2021 ore 19:30

Terribile tragedia nel pomeriggio di oggi, venerdì 9 aprile 2021, a Correzzola, in via Ponte Alti 38. Morto un pensionato 82enne.

Scintille dalla smerigliatrice, pensionato muore bruciato vivo

Da Prima Padova

Una terribile tragedia nel pomeriggio di oggi, venerdì 9 aprile 2021, a Correzzola, in via Ponte Alti 38. I Carabinieri della stazione di Codevigo sono infatti intervenuti, con il personale del Suem 118, presso l’abitazione di Benito Barchieri, pensionato 82enne nato a Chioggia, trovato morto nel cortile di casa.

L’uomo, poco prima, avvolto dalle fiamme originate dalla combustione dei suoi indumenti e provocate dalle scintille di una smerigliatrice che lo stesso stava utilizzando per la riparazione di un piccolo carro agricolo, dopo aver tentato di spegnerle utilizzando dell’acqua e togliendosi i vestiti, è caduto a terra privo di vita.

Inutili i soccorsi. La salma è stata portata presso la camera mortuaria dell’ospedale civile di Piove di Sacco, a disposizione dei familiari come disposto dall’autorità giudiziaria.