I furti non si fermano

Rubano vino e capi di abbigliamento: due denunciati a Mirano

Nonostante gli stretti controlli delle autorità, continuano i furti nelle poche attività rimaste aperte.

Rubano vino e capi di abbigliamento: due denunciati a Mirano
Mirano, 21 Marzo 2020 ore 16:08

La Compagnia dei Carabinieri di Mestre ha denunciato stamani due malviventi che hanno cercato di appropriarsi di beni per un valore totale di 200 euro.

Cosa è accaduto

Oggi, 21 marzo, due uomini stranieri di 40 e 43 anni, sono stati arrestati con l’accusa di rapina impropria. I due sono stati sorpresi mentre rubavano vino e capi di abbigliamento in un supermercato del centro di Mirano. Dopo essere stati visti dall’addetto alla sicurezza del punto vendita, i malviventi hanno provato a scappare ma sono stati bloccati dal direttore del supermercato che li ha bloccati fino all’arrivo dei Carabinieri.

 

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei