Cronaca
Indagato un pediatra

Rimandano a casa dall'ospedale il bimbo di 23 mesi ancora sofferente: muore poche ore dopo

Il Pubblico ministero ha disposto l'autopsia per comprendere le cause del decesso

Rimandano a casa dall'ospedale il bimbo di 23 mesi ancora sofferente: muore poche ore dopo
Cronaca Venezia, 18 Novembre 2021 ore 09:42

Un pediatra dell'ospedale di San Donà di Piave è indagato per la morte del piccolo Ayaan Rahman Rohamat, di soli due anni, morto poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale. Il Pubblico ministero ha disposto l'autopsia per indagare sulle cause del decesso.

Rimandano a casa dall'ospedale il bimbo di 23 mesi ancora sofferente: muore poche ore dopo

Il bimbo si era sentito male circa una settimana fa e la mamma e il papà l'avevano portato all'ospedale di San Donà di Piave per dei presunti problemi gastrointestinali. Dopo essere stato visitato dai medici, il bimbo ancora debole era stato dimesso (era stato sottoposto ad alcune terapie). Ma poche ore dopo si era sentito male, tanto che i genitori avevano dovuto chiamare l'ambulanza.

La corsa al Pronto soccorso di Jesolo, però, era stata inutile. Il piccolo di 23 mesi era deceduto. Il Pubblico ministero ha dosposto l'autopsia per indagare sulle caude del decesso. Per mamma Rohima Khatun e papà Ullah Rohamat, distrutti dal dolore per la perdita, ora è il momento di sapere la verità, affidandosi ai legali, chiedendo di fare chiarezza su quanto accaduto.