Cronaca
Assurdo

Rapina un papà in stazione e per scappare prende a calci il figlio di 4 anni

I poliziotti si sono subito messi alla ricerca dell’uomo, che è stato rintracciato e fermato poco dopo nel sottopasso ciclopedonale

Rapina un papà in stazione e per scappare prende a calci il figlio di 4 anni
Cronaca Venezia, 08 Novembre 2021 ore 14:19

7 indagati, 1.917 persone controllate, 229 pattuglie impegnate in stazione e circa una decina servizi antiborseggio. 22 convogli controllati e 26 pattugliamenti lungo le tratte ferroviarie di competenza: è questo il bilancio dell’attività del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto nell’ultima settimana.

Rapina un papà in stazione e prende a calci il figlio di 4 anni

Nella stazione di Mestre gli operatori della Polfer hanno denunciato un 31enne della Palestina per rapina aggravata. In particolare, mentre la vittima, un cittadino del Bangladesh, stava transitando con il figlio di 4 anni per il viale della stazione, è stato avvicinato dall’uomo che, dopo avergli sottratto con una mossa repentina il portafogli dalla tasca dei pantaloni, per guadagnarsi la fuga, ha colpito con un calcio il bambino, facendolo cadere a terra.

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, i poliziotti si sono subito messi alla ricerca dell’uomo, che è stato rintracciato e fermato poco dopo nel sottopasso ciclopedonale della stazione. I successivi accertamenti hanno evidenziato che il 31enne, pregiudicato già noto alle forze dell’ordine, nell’ultimo periodo era stato indagato altre due volte per analoghe rapine.