Cronaca
Grave violazione

Positivo al Covid e in quarantena va in giro tranquillo per Santa Maria di Sala: denunciato

Il marocchino, fermato dai Carabinieri, rischia ora anche una denuncia penale.

Positivo al Covid e in quarantena va in giro tranquillo per Santa Maria di Sala: denunciato
Cronaca Mirano, 04 Febbraio 2021 ore 11:20

Santa Maria di Sala: marocchino va in giro in quarantena, denunciato dai Carabinieri. Nonostante sia passato un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria in cui ognuno è chiamato al massimo senso civico ed al rispetto delle regole, si registrano ancora gravi violazioni alle norme di contenimento della diffusione del virus

Positivo al Covid e in quarantena va in giro tranquillo

Nonostante sia passato un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria in cui ognuno è chiamato al massimo senso civico ed al rispetto delle regole, si registrano ancora gravi violazioni alle norme di contenimento della diffusione del virus, spiccando infatti la condotta – pur isolata – di un cittadino marocchino domiciliato a Santa Maria di Sala che, in barba al regime di quarantena imposto a seguito della positività al Covid-19, è uscito tranquillamente di casa, venendo sorpreso dalla pattuglia dei Carabinieri che come ogni giorno presidia il territorio, anche con compiti specifici di far rispettare i divieti dei vari DPCM.

Scatta la denuncia penale

L’uomo è stato fermato per strada ed un semplice controllo in banca dati permette di scoprire che è un soggetto posto “in quarantena” poiché positivo al tampone molecolare sin dal 20 gennaio.

La violazione della quarantena, oltre alla segnalazione all’USL competente per il tracciamento di eventuali contatti, presuppone anche una denuncia di carattere penale a suo carico.

Specifici servizi di intensificazione del controllo del territorio in funzione Covid-19 verranno posti in essere per tutta la settimana, invitando ancora una volta tutta la cittadinanza al rispetto dei divieti e ad un senso civico maggiore, proprio con la finalità di non suscitare nuove e più stringenti norme di chiusura.