Scorzè

Perde il controllo dello scooter e si schianta al suolo, morto l’imprenditore Michele Malenotti

Il sinistro si è verificato lungo la strada Noalese, il 42enne ha purtroppo perso la vita sul colpo

Perde il controllo dello scooter e si schianta al suolo, morto l’imprenditore Michele Malenotti
Pubblicato:
Aggiornato:

Grave incidente stradale a Scorzè nella notte tra il 22 e il 23 marzo 2024: l’imprenditore Michele Malenotti del marchio di abbigliamento Belstaff ha improvvisamente perso il controllo del suo scooter schiantandosi fatalmente al suolo.

Perde il controllo dello scooter e si schianta fatalmente al suolo

Apparteneva ad una nota famiglia legata al settore della moda britannica, la Belstaff.

Michele Malenotti, 42 anni, ha purtroppo perso la vita in un grave incidente stradale nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 marzo 2024 a Scorzè.

Nel dettaglio, l’imprenditore stava percorrendo la strada Noalese, in corrispondenza di una rotatoria nel tratto tra Scorzè e Zero Branco.

Qui, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del suo scooter schiantandosi al suolo.

Nonostante il celere arrivo del personale sanitario del Suem 118, purtroppo per il 42enne non c’è stato altro da fare: è morto sul colpo.

Il sinistro non avrebbe coinvolto altri veicoli. Per ora sono in corso tutti i rilievi del caso per ricostruire la dinamica del tragico evento.

Chi era l’imprenditore Michele Malenotti

Michele Malenotti era il volto più noto della sua famiglia di imprenditori, che nel 2004 ha rivalutato e rilanciato il marchio britannico Belstaff, cedendolo poi agli svizzeri di Labelux per 110 milioni.

Ad oggi era diventato amministratore delegato di Matchless, azienda internazionale con sede e produzione in Italia, in Veneto, e 4 store a Londra, Monaco, Milano e Treviso.  L’impresa, oltre ad abbigliamento, produce anche e-bike.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali