Cronaca
Soddisfazione

Operazione "San Marco", il Governatore Zaia: "Risultato importante, i nostri investigatori non mollano"

Il commento del Presidente della Regione Veneto.

Operazione "San Marco", il Governatore Zaia: "Risultato importante, i nostri investigatori non mollano"
Cronaca Venezia, 14 Giugno 2021 ore 12:03

“Chi pensa di poter delinquere impunemente sa una volta di più che i nostri investigatori non mollano e grazie ai loro rapporti istituzionali a livello internazionale possono raggiungere risultati importanti come questo. Ai Carabinieri di Venezia ed ai Magistrati esprimo le mie congratulazioni che estendo anche ai loro colleghi degli altri paesi coinvolti”.

Operazione "San Marco", il Governatore Zaia: "Risultato importante, i nostri investigatori non mollano"

Così il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, esprime soddisfazione per l’operazione condotta dall’Arma del capoluogo lagunare, unitamente alla polizia francese, austriaca, estone e finlandese. Operazione che ha portato ad individuare e arrestare, all’estero, 8 appartenenti alla banda che nel marzo del 2017 tentò una rapina in una importante gioielleria di piazza San Marco. Un episodio rimasto famoso anche per la messa in atto di due azioni diversive con bombe fumogene.

“Piazza San Marco è il salotto del Veneto conosciuto nel mondo – aggiunge il Governatore -. L’atto criminoso tentato in un simile luogo voleva probabilmente essere una prova di forza eclatante. Oggi di eclatante c’è il grande lavoro dei Carabinieri insieme ai loro omologhi europei ed il risultato a cui ha portato”.

Ti potrebbe interessare: Si fingevano facoltosi turisti e poi razziavano gioielli, smantellata la banda degli Estoni

Leggi anche: Bomba fumogena in San Marco, rapinatori armati svuotano una gioielleria