Menu
Cerca
Clandestini

Nascosti nel carico di pallet proveniente dall’Est Europa: quattro afghani rintracciati a Fiesso d’Artico

Tre sono minorenni. L'unico maggiorenne è stato denunciato per essersi introdotto illegalmente nel territorio nazionale. Deferito anche l'autista del tir.

Nascosti nel carico di pallet proveniente dall’Est Europa: quattro afghani rintracciati a Fiesso d’Artico
Cronaca Chioggia, 17 Febbraio 2021 ore 09:46

I militari della Stazione Carabinieri di Stra hanno rintracciato lungo la via Riviera del Brenta quattro cittadini stranieri.

Nascosti nel carico di pallet proveniente dall’Est Europa

Nella mattina di ieri, martedì 16 febbraio 2021, a Fiesso d’Artico, i militari della Stazione Carabinieri di Stra hanno rintracciato lungo la via Riviera del Brenta quattro cittadini stranieri.

In particolare, veniva accertato come i predetti, cittadini afghani, fossero appena giunti in Italia nascosti tra il carico di pallet di un autoarticolato proveniente dall’Est Europa.

Collocati in idonea struttura, tre sono minorenni. Il maggiorenne è stato deferito in stato di libertà per essersi introdotto illegalmente nel territorio nazionale, mentre l’autista del tir, cittadino rumeno, è stato deferito per il reato di agevolazione dell’ingresso clandestino.