Delitto passionale

Mira. Uccide l’ex marito della compagna a colpi di pistola: arrestato 51enne

Sono in corso le indagini coordinate dalla pm Alessia Tavarnesi a cui è stato affidato il caso.

Mira. Uccide l’ex marito della compagna a colpi di pistola: arrestato 51enne
Venezia, 05 Luglio 2020 ore 13:27

Prima la lite furibonda, poi la situazione degenera e si passa dalle urla ai colpi di pistola: è successo nelle prime ore di ieri, 4 luglio 2020, a Mira dove un uomo, Simone Meggiato ha ucciso l’ex marito della compagna, Andrea Baldan, suo coetaneo.

L’intervento immediato

Le forze dell’Ordine sono intervenute immediatamente da Oriago, dove era arrivata la segnalazione. I vicini, infatti, avevano sentito i colpi di pistola e hanno immediatamente contattato le autorità. Una volta giunti sul posto, i Carabinieri hanno trovato il cadavere dell’ex marito della donna e il 51enne in questione, subito arrestato e portato al carcere di Venezia. All’origine del gesto, motivi passionali. Meggiato non ha opposto resistenza alle forze dell’Ordine, anzi: alcuni testimoni raccontano che ha cercato di aiutare una vicina che era accorsa per tentare di rianimare il Baldan e piangeva disperato. Adesso, la pm Alessia Tavarnesi coordinerà le indagini.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità