Che imbarazzo!

Mestre: attacco hacker alla biglietteria automatica ATVO. Sullo schermo, l’homepage di un sito porno

L'azienda si scusa per quanto accaduto e sta indagando per capire come sia stato possibile entrare nel sistema...

Mestre: attacco hacker alla biglietteria automatica ATVO. Sullo schermo, l’homepage di un sito porno
Mestre, 26 Giugno 2020 ore 09:35

E’ successo pochi giorni fa a Mestre, presso la fermata ATVO di Corso del Popolo dove si trova la colonnina per l’acquisto dei biglietti. Diversi acquirenti hanno provato ad acquistare la corsa del bus ma, in tutta risposta, si sono trovati davanti la home di Pornhub, uno dei siti di intrattenimento per adulti più noti al mondo.

Uno scherzo di cattivo gusto

La compagnia di trasporti è determinata a sporgere denuncia per l’increscioso fatto. L’attacco hacker, infatti, ha creato molto imbarazzo e l’azienda si è scusata immediatamente per l’accaduto. Il video della colonnina con le immagini hard ha fatto immediatamente il giro del web e si ipotizza che sia stato lo stesso autore dell’attacco hacker a postare il risultato della sua azione. Si cerca di capire adesso come sia stato possibile hackerare il sistema, in modo che scene simili non possano ripetersi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità