Arresti

Mestre: arrestati due fratelli latitanti

I due uomini, di etnia rom, erano ricercati dai Carabinieri di Vicenza: per loro sono scattate le manette.

Mestre: arrestati due fratelli latitanti
Mestre, 30 Gennaio 2020 ore 11:41

Mestre: arrestati due fratelli latitanti.

I due erano ricercati a Vicenza

Per due fratelli di etnia Rom, ricercati dai Carabinieri Vicenza, la fuga è finita ieri, mercoledì 29 gennaio, nel veneziano. I carabinieri hanno arrestato il 33enne Mailin Reichast e il fratello Clain (35 anni). I due rano stati condannati a 8 mesi di carcere per furto e resistenza a pubblico ufficiale. I Carabinieri hanno rintracciato il primo nel corso di un servizio di prevenzione e il secondo all’interno di un appartamento Ater di via Sabbadino occupato abusivamente.

Il fratello più vecchio – vistosi scoperto – ha opposto  resistenza venendo quindi denunciato anche per “invasione di edifici” e per resistenza. Al termine delle operazioni, i due fratelli sono stati tradotti presso il carcere di Venezia per la custodia in carcere.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei