Cronaca
Mestre

Messaggio finto dalle Poste sullo smartphone, lei inserisce i dati: conto svuotato

Le hanno portato via 11mila euro a colpi di prelievi...

Messaggio finto dalle Poste sullo smartphone, lei inserisce i dati: conto svuotato
Cronaca Mestre, 09 Settembre 2022 ore 11:53

Si è fidata di un messaggio del tutto simile a quello delle Poste. E ha inserito i suoi dati... Poco dopo si è trovata il conto a zero. L'hacker le ha rubato 11mila euro a colpi di prelievi, 49 in totale, e ha usato i soldi, forse per giocare online.

Messaggio finto dalle Poste sullo smartphone, lei inserisce i dati: conto svuotato

Ha ricevuto un messaggio nella chat in cui si archiviano le comunicazioni di Posteinfo. Quelle vere, per intendersi. Era il mese di maggio. Lei, un'impiegata 41enne, non ha dubitato nemmeno per un secondo: si è fidata, ha pensato fossero veri messaggi delle Poste e ha inserito i dati richiesti. Ha fornito il numero di carta e i codici di conferma.

Solo alla fine di questa trafila è arrivato un rassicurante, "l'operazione è andata a buon fine". Come sempre, insomma... peccato che l'operazione in questione fosse un raggiro e che lei, di lì a poco, si sarebbe trovata con il conto svuotato. 11mila euro razziati a colpi di prelievi di ignoti.

Il giorno successivo, Poste, quelle vere però, l'hanno contattata per alcuni addebiti anomali. 49 operazioni forse effettuate in un sito di giochi d'azzardo. Il che porterebbe gli inquirenti che si sia trattato di un hacker che ben sapeva come raggirare l'ignara donna. Una situazione davvero difficile per la 41enne, che si è trovata di fronte, come tanti altri, a una falla nei sistemi di sicurezza del portale.

Seguici sui nostri canali