Incendio

Martellago: Vigili del Fuoco salvano un 88enne dall’incendio della sua abitazione

L'anziano si è rifugiato sull'uscio di una finestra.

Martellago: Vigili del Fuoco salvano un 88enne dall’incendio della sua abitazione
Scorzè, 21 Febbraio 2020 ore 09:21

Anziano salvato grazie ad un’autoscala.

I Vigili del Fuoco salvano un 88enne

Un anziano 88 enne, rifugiatosi sull’uscio di una finestra nella casa invasa dal fumo, è stato salvato dai vigili del fuoco con l’autoscala. È successo questa notte, venerdì 21 febbraio, alle 3:40 in via Silvio Pellico a Olmo di Martellago quando è divampato un incendio al primo piano della casa dove l’uomo abita la nipote. La donna è riuscita a guadagnare l’uscita mentre lo zio, che abita al piano superiore, è rimasto bloccato nella casa invasa dal fumo e chiusa a chiave. Sia la donna che l’uomo fino all’arrivo delle squadre dei vigili del fuoco sono sempre rimasti in contatto telefonico con gli operatori del 115, che li rassicuravano e li aggiornavano sui tempi di arrivo delle squadre.

5 foto Sfoglia la gallery

L’intervento dei Vigili del Fuoco

I pompieri, arrivati dopo 8 minuti dalla chiamata con 4 automezzi e 14 operatori, hanno subito raggiunto con l’autoscala l’anziano. L’uomo è stato portato a terra, mentre altri operatori provvedevano a spegnere le fiamme al primo  piano, che hanno provocato l’incendio e il fumo.  L’uomo e la nipote sono stati presi in cura dal personale del SUEM per essere portati in ospedale per ulteriori controlli. Al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco le cause dell’incendio divampato nella camera da al primo piano. Danni al solaio del piano terra e danni da fumo su tutto l’edificio. Interdetto l’utilizzo dell’abitazione fino al ripristino di tutte le condizioni di salubrità e sicurezza degli ambienti. Le operazioni di soccorso sono terminate all’alba con il rientro delle squadre.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei