Cronaca
Lutto

Maerne, Filippo Dalla Venezia trovato senza vita in casa a soli 18 anni

Appassionato di rugby fin da piccolo, il 18enne aveva iniziato a giocare nella società trevigiana fin dalle fila degli under 10.

Maerne, Filippo Dalla Venezia trovato senza vita in casa a soli 18 anni
Cronaca Mestre, 19 Agosto 2022 ore 15:17

Due comunità in lutto per la morte di Filippo Dalla Venezia a soli 18 anni.

Maerne, Filippo Dalla Venezia trovato senza vita

Lutto nel mondo del rugby, Filippo Dalla Venezia 18enne, trequarti del Mogliano Veneto Rugby under 19 è stato trovato senza vita nella sua abitazione. Appassionato di rugby fin da piccolo, il 18enne aveva iniziato a giocare nella società trevigiana fin dalle fila degli under 10.

Il giovane è stato trovato privo di vita sul terrazzo di casa, dove viveva con i genitori e il fratello, forse colpito da un malore che purtroppo non gli ha lasciato scampo. I soccorritori del Suem 118 erano giunti nell’abitazione a Maerne ma, nonostante i tentativi di rianimarlo, per lui non c’è stato nulla da fare. Una morte inspiegabile e che lascia l’intera comunità nel lutto.

Cordoglio

Il Mogliano Veneto Rugby ha scritto sui social:

“Mogliano Veneto Rugby è affranta per la prematura scomparsa del proprio giovane giocatore Filippo Dalla Venezia. Partecipiamo all'immenso dolore della famiglia e ci stringiamo a tutti loro in un forte abbraccio per la grave perdita.
R.I.P. Filippo”

L’Istituto di Istruzione Superiore L.Luzzatti ha voluto ricordare Filippo scrivendo:

“A nome di tutto l’Istituto, la Dirigente Scolastica prof.ssa Carla Massarenti, esprime alla famiglia Dalla Venezia, il più sincero cordoglio per la perdita improvvisa di Filippo. Con affetto e commozione, un forte abbraccio”.

Il “FIR Veneto” ha scritto:

“A nome di tutta la struttura, il Presidente Sandro Trevisan ed il Consiglio del Comitato Regionale intendono esprimere il più profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Filippo Dalla Venezia, giovane atleta del Mogliano Veneto Rugby. Alla famiglia, al Club, giungano i pensieri di vicinanza di tutto il rugby veneto in questo momento di incommensurabile dolore”.

Seguici sui nostri canali