Menu
Cerca
Meolo

Ladro smart beffato, ruba una bici e la mette in vendita online. Ma viene beccato

Il valore di mercato stimato della mountain-bike è di circa mille euro.

Ladro smart beffato, ruba una bici e la mette in vendita online. Ma viene beccato
Cronaca Venezia, 22 Aprile 2021 ore 12:13

Nel corso della mattina di ieri, 21 aprile 2021, in Meolo, militari della locale Stazione Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Venezia nei confronti di un cittadino rumeno 49enne del luogo, incensurato, indagato con ipotesi di reato di ricettazione.

Ladro smart beffato, ruba una bici e la mette in vendita online. Ma viene beccato

L’uomo, al momento privo di un’occupazione stabile, è risultato aver venduto, grazie ad un’inserzione pubblicitaria inserita su un noto servizio on-line, una bicicletta rubata lo scorso 1° aprile a Treviso in danno di un 63enne residente in città. La denuncia era stata sporta presso il Comando di Polizia Locale.

La vittima ha poi riconosciuto dall’annuncio il proprio velocipede, una mountain-bike, marca “Bonan”, modello “Gravel”, ed ha avvisato di ciò le forze dell’ordine.

I Carabinieri di Meolo, a seguito della perquisizione disposta a seguito delle risultanze delle indagini, non hanno immediatamente rinvenuto la bici ma hanno acquisito ulteriori elementi che hanno permesso di appurare che la stessa era già stata venduta ad un ignaro 31enne di Noale (VE) dove si sono poi recati ritrovandola.

Il ciclo è stato quindi sequestrato in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria per le modalità di restituzione del bene al legittimo proprietario. Il valore di mercato stimato della mountain-bike è di circa mille euro.

L’attività dell’Arma mira, senza soluzione di continuità, a contrastare i fenomeni di microcriminalità diffusa per accrescere la sicurezza percepita da parte dei cittadini.