Cronaca
Carabinieri

Ladra veneziana 27enne deruba un'anziana con la tecnica dell'abbraccio

La giovane è stata intercettata mentre era in auto con altre due donne lungo la Pontebbana: a insospettire i militari dell'Arma è stata la vistosa catenina al collo...

Ladra veneziana 27enne deruba un'anziana con la tecnica dell'abbraccio
Cronaca Venezia, 02 Maggio 2022 ore 09:34

La sua tecnica era ben rodata. E ha deciso di usarla su una donna anziana di Treviso... Si è avvicinata alla 83enne e l'ha stretta in un affettuoso abbraccio. Pochi secondi dopo la pensionata si è trovata senza la catenina d'oro che indossava al collo.

Ladra veneziana 27enne deruba un'anziana con la tecnica dell'abbraccio

I Carabinieri della Stazione di Mogliano Veneto hanno deferito in stato di libertà una 27enne del veneziano per il reato di ricettazione. La ragazza, già nota alle Forze dell'Ordine, è stata intercettata nella tarda mattinata di sabato scorso a bordo di un'autovettura - segnalata come "sospetta" da alcuni cittadini sul "112" della Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Treviso - sulla SS13 "Pontebbana" unitamente ad altre due donne, sue parenti.

Alla pattuglia di militari dell'Arma è bastata una rapida occhiata per notare la vistosa catenina d'oro che la giovane portava al collo e quindi verificare, all'esito di accertamenti, che il monile era il bottino di un furto ai danni di un'anziana commesso nelle ore precedenti.

Con l'ormai nota "tecnica dell'abbraccio", ad una 83enne di un sobborgo di Treviso attirata nel cortile di casa con la scusa di chiedere delle informazioni, era stato infatti sottratto il monile ritrovato dai Carabinieri, del valore di circa 1.000 Euro, poi riconosciuto, con evidente sollievo, dalla legittima proprietaria che commossa ha ringraziato i Carabinieri operanti. Ancora una volta fondamentale, per il buon esito dell'operazione, la collaborazione tra cittadini e Forze dell'Ordine.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter