Cronaca
Incredibile

Inviati della Vita in Diretta derubati in diretta mentre parlano di rapine in villa

Tutto si è consumato a pochi metri dalla troupe...

Cronaca Venezia, 13 Dicembre 2021 ore 10:38

Erano intenti a raccontare, sul posto, quella che ormai può essere definita una vera e propria piaga: quella delle rapine in ville di lusso in Veneto. Ma a finire derubati sono stati loro, gli inviati della Rai.

Inviati della Vita in Diretta derubati in diretta mentre parlano di rapine in villa

Una vicenda che ha dell'assurdo quella che si è consumata venerdì, tra le altre cose, in diretta televisiva. Proprio mentre il conduttore Alberto Matano stava per chiedere il collegamento alla giornalista sul posto, per fare il punto della situazione sulla piaga delle rapine in villa.

"Mi stanno spiegando cosa sia accaduto - ha riferito il presentatore - L'inviata era insieme alla troupe e agli operatori, ma si era spostata nel luogo in cui si sarebbe dovuta effettuare un'intervista, lasciando l'auto isolata per qualche minuto. Ironia della sorte: mentre parliamo di rapine in villa la loro vettura è stata razziata".

In pratica una banda di ladri ha approfittato del momento e, dopo aver infranto i vetri, si è appropriata di quanto presente all'interno dell'abitacolo. Un assurdo, un fatto che ha colto di sorpresa, evidentemente, anche il presentatore Matano. Ma in pochi secondi si è riusciti a ripristinare il contatto video con l'inviata.

"E' successo subito dopo collegamento con la Vita in Diretta - ha spiegato la giornalista - Ci hanno rotto il finestrino del furgone. Avevamo parcheggiato a pochissimi metri dalla villa teatro di Renè Caovilla a Stra. Evidentemente tenevano d'occhio la residenza".