Cronaca
E' ricoverato a Treviso

Infarto sul campo da calcio, giocatore salvato dai compagni di squadra

Le sue condizioni restano comunque gravi. Ma l'intervento tempestivo dei suoi amici gli ha dato un'opportunità in più per superare la situazione

Infarto sul campo da calcio, giocatore salvato dai compagni di squadra
Cronaca Venezia, 15 Ottobre 2021 ore 15:35

Un 53enne di Eraclea, che si trovava a Treviso in un campo da calcio nel quartiere di Fiera, in via Zanella, è stato colto da un malore mentre si stava allenando con gli amici ieri, giovedì 14 ottobre 2021.

Infarto sul campo da calcio, giocatore salvato dai compagni di squadra

Un arresto cardiaco, secondo quanto si apprende, e il 53enne, F.F., si è accasciato a terra sotto gli occhi dei compagni. Una scena tremenda, che deve aver lasciato terribilmente scossi i presenti.

Che però non si sono fatti scoraggiare dalla situazione e hanno reagito. Gli amici, infatti, dopo aver allertato il 118, rimanendo al telefono con i soccorritori, in attesa dell'ambulanza, hanno seguito le indicazioni per praticargli il massaggio cardiaco. Il suo quadro clinico, infatti, sembrava davvero seriamente compromesso.

E questo ha fatto la differenza tra la vita e la morte: l'intervento, infatti, è stato giudicato provvidenziale. I soccorritori del 118 sono arrivati tempestivamente e hanno trasportato il 53enne all'ospedale Ca'Foncello, in gravi condizioni ma vivo. Ora si spera che l'uomo reagisca e riesca a riprendersi.