Cronaca
La nota ufficiale

Imponente incendio a Marghera, Arpav esclude presenza di inquinanti nell'aria

"Gli esiti delle analisi effettuate dal laboratorio Arpav sui campioni d'aria prelevati..."

Cronaca Venezia, 28 Dicembre 2021 ore 09:21

Il fumo visibile da chilometri di distanza, l'odore acre e la paura che quell'incendio potesse far disperdere nell'aria sostanze chimiche pericolose...


Imponente incendio a Marghera, Arpav esclude presenza di inquinanti nell'aria

Nessun rischio per la salute. O meglio, è "esclusa la presenza di sostanze chimiche nell'atmosfera" dopo l'imponente incendio di ieri, lunedì 27 dicembre 2021 a Marghera, negli stabilimenti della Slim Fusina Rollingi di via dell'Elettronica a Malcontenta, non troppo distante dalla centrale Andrea Palladio dell'Enel e dal capannone di smistamento rifiuti di Veritas. L'allarme, lo ricordiamo, è scattato intorno alle 10, e il rogo è stato domato verso le 12.45. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta.

La nota ufficiale dell'Ente

"Due squadre di tecnici Arpav sono intervenute a Marghera per un incendio di un macchinario per la lavorazione dell'alluminio presso la Slim Fusina Rolling. Sono state effettuate misure istantanee di aria in via Moranzani, zona esposta ai fumi sottovento, che non hanno evidenziato la presenza di sostanze critiche anche a causa della scarsa durata dell'evento. L'incendio infatti è stato tempestivamente domato dai vigili del fuoco.

I parametri presi in considerazione sono stati acido cianidrico, acido cloridrico, sostanze organiche volatili, ossido di carbonio. A scopo precauzionale sono stati prelevati altri due campioni d'aria che sono stati portati nei laboratori ARPAV per le analisi. Inoltre i tecnici Arpav hanno verificato che l'azienda avesse effettuato il corretto smaltimento delle acque di spegnimento per evitare fuoriuscite dagli scarichi.

Gli esiti delle analisi effettuate dal laboratorio Arpav sui campioni d'aria prelevati stamani dai tecnici presso  la Slim Fusina Rolling ed effettuate a scopo precauzionale, non hanno rilevato sostanze inquinanti".