Venezia

Imbratta con parole diffamatorie Piazzale Roma e le pareti del centro vaccinale

A seguito della visione delle telecamere, la Polizia Locale ha notato la presenza di un uomo che, con della vernice rossa, stava imbrattando il marciapiede.

Imbratta con parole diffamatorie Piazzale Roma e le pareti del centro vaccinale
Cronaca Venezia, 05 Maggio 2021 ore 14:52

L'uomo in segno di protesta, ha imbrattato con della vernice rossa diversi punti di Piazzale Roma ed alcune barche della Regione Veneto con parole diffamatorie.

Imbratta con parole diffamatorie Piazzale Roma

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, in collaborazione con i colleghi della Stazione Carabinieri di Venezia Scali, nella mattina di oggi, mercoledì 5 maggio 2021 hanno denunciato un uomo, già noto alle cronache per fatti analoghi, il quale, in segno di protesta, ha imbrattato con della vernice rossa diversi punti di Piazzale Roma ed alcune barche della Regione Veneto con parole diffamatorie.

Scritte sulle pareti di un centro vaccinale

Nello specifico alle prime luci del mattino, a seguito della visione delle numerose telecamere poste nella Città, la Polizia Locale segnalava la presenza di un uomo che, con della vernice rossa, stava imbrattando il marciapiede antistante la “Cittadella Giudiziaria” ed alcuni muri limitrofi.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno constatato quanto accaduto e che scritte analoghe erano state prodotte anche su alcune imbarcazioni della Regione Veneto, ormeggiate su Fondamenta Santa Chiara e sulle pareti di un centro vaccinale U.S.S.L. poco distante.
Al termine degli accertamenti l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.