Cronaca
Tragedia sfiorata

Il mare inghiottisce un 16enne a 100 metri dalla riva: vivo per miracolo grazie all'amica 14enne

Salvarlo non è stato semplice...

Il mare inghiottisce un 16enne a 100 metri dalla riva: vivo per miracolo grazie all'amica 14enne
Cronaca Jesolo e Lignano, 25 Luglio 2022 ore 08:04

Il fatto è avvenuto poco dopo le 16 di sabato, all’altezza della torretta 11, in corrispondenza di Largo Augustus (verso piazza Mazzini).

Il mare inghiottisce un 16enne a 100 metri dalla riva: vivo per miracolo grazie all'amica 14enne

Una coppia di giovani amici residenti nella provincia di Treviso, lei 14 anni e lui di 16 era uscita con il pedalò. A circa 100 metri dalla riva, il ragazzo ha deciso di tuffarsi per un bagno refrigerante. Non vedendolo più risalire, la ragazzina ha capito che qualcosa era andato storto e così ha deciso di tuffarsi a sua volta, per recuperarlo; cosa non semplice, perché l’amico, una volta individuato e preso, era colto dal panico.

Gli addetti al salvataggio della Jesolo Turismo, richiamati dalle grida, sono intervenuti prontamente ed hanno aiutato la ragazzina a riportare l’amico a riva; qui è stato sottoposto alle cure del caso. Nel frattempo è giunta l’ambulanza. Il sedicenne era cosciente. Per accertamenti è stato portato al pronto soccorso jesolano.

Seguici sui nostri canali