Doppia sanzione

Ha il vizio del sesso a pagamento, pizzicato dagli agenti ci riprova con la stessa prostituta pochi minuti dopo la multa

All'uomo è stato notificato anche un ordine di allontanamento.

Ha il vizio del sesso a pagamento, pizzicato dagli agenti ci riprova con la stessa prostituta pochi minuti dopo la multa
Cronaca Venezia, 19 Marzo 2021 ore 18:12

Stesso luogo, stessa prostituta, stessa sanzione. Un cittadino pachistano, 33 anni domiciliato a Mestre, giovedì sera ha provato per ben due volte a contrattare una prestazione sessuale con una cittadina bulgara, in via Fratelli Bandiera, a Marghera.

Ha il vizio del sesso a pagamento

Intorno alle ore 20, sorpreso dalla Poliza locale, è stato sanzionato dagli agenti del Comando per la violazione dell'articolo 75 del regolamento di polizia urbana; all'uomo è stato notificato anche un ordine di allontanamento.

Quaranta minuti più tardi la scena si è ripetuta, il trentatreenne è stato nuovamente fermato mentre stava contrattando una prestazione sessuale con la stessa donna. Anche in questo caso sono scattate per entrambi la sanzione e la notifica del Daspo.

Dall'inizio dell'anno il Servizio sicurezza urbana del Corpo, nell'ambito dei servizi anti prostituzione, ha elevato 110 verbali.