Cronaca
Denunciati i due titolari

Gravi violazioni in un noto ristorante di Venezia: le sanzioni superano i 50mila euro

Sono emerse mancanze per quanto attiene la normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e per quanto riguarda la sicurezza in materia alimentare

Gravi violazioni in un noto ristorante di Venezia: le sanzioni superano i 50mila euro
Cronaca Venezia, 04 Ottobre 2021 ore 15:32

I Carabinieri della Compagnia di Venezia, coadiuvati dai militari specializzati del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Venezia (NIL) e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Treviso (NAS), nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla tutela della sicurezza alimentare e del lavoro svolto nella serata di Sabato 2 Ottobre, hanno effettuato diversi accessi ispettivi presso ristoranti e bar del Centro Storico veneziano.

Gravi violazioni in un noto ristorante di Venezia: le sanzioni superano i 50mila euro

Nel corso delle varie ispezioni, i militari dell’Arma hanno raccolto elementi indiziari tali da ritenere che vi fossero irregolarità di natura penale ed amministrativa nei confronti di un noto ristorante in centro, nei confronti del quale sono emerse mancanze per quanto attiene la normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e per quanto riguarda la sicurezza in materia alimentare. All’esito del controllo, pertanto, i Carabinieri di Venezia hanno deferito in stato di libertà i due proprietari del locale, comminando inoltre sanzioni amministrative per un complessivo totale di euro 55.000 circa.